Roma, 01.06.2021

L'Unione Monarchica Italiana partecipa al profondo dolore della Real Casa di Savoia per la morte di Sua Altezza Reale il Principe Amedeo di Savoia Duca d'Aosta, Capo della Casa. Lo ricorda con commozione agli italiani che hanno conosciuto la Sua straordinaria umanità, la Sua devozione al Re Umberto II   l'amore per l'Italia che ha servito anche da Ufficiale della Marina Militare. L'UMI si stringe con devoto affetto a SAR la Principessa Silvia, ai figli le LL.AA.RR i Principi Aimone, Bianca e Mafalda ed ai Principi Umberto, Amedeo e Isabella.

Il Presidente Nazionale

Avv. Alessandro Sacchi

Foto SAR Amedeo di Savoia.jpg

 

Sabato 22.05.2021, la Giunta Nazionale allargata all'Ufficio di Presidenza si è riunita, per la prima volta in presenza dall'inizio del Covid, alle ore 10:30 nella sede di Napoli dell'Associazione. Si è discusso e si sono cominciate ad organizzare le future attività dell'Associazione, soprattutto per quanto riguarda le attività dal vivo sul territorio, con la speranza che le migliori condizioni della Nazione permettano un allegerimento delle disposizioni governative. Contemporaneamente si continua con le altre iniziative che l'associazione non ha mai smesso di portare avanti prima e durante la pandemia. Confidando nella fine di questo periodo buio si riparte più spediti di prima.

           189144532_10159242135764036_5550995970702299382_n.jpg   188621303_10159242135734036_7854372913200493095_n.jpg

Nasce l’Italia, 160 anni.

Il 17 marzo di 160 anni fa si realizzava il sogno italiano. Le diverse anime – da quella moderata e monarchica di Cavour a quella rivoluzionaria di Mazzini e Garibaldi – che in quegli anni avevano agitato la scena nazionale trovarono comunione d’intenti ma, soprattutto, una guida salda e determinata in Vittorio Emanuele II. Si poté così compiere quello che era stato l’auspicio non solo di Carlo Alberto, padre delle istituzioni del Regno grazie allo Statuto del 1848, ma anche di tutti i patrioti che vedevano nell’unità nazionale l’ideale supremo di italianità così lungamente negato.

Roma,17 marzo 2021

Il Presidente Nazionale

Avv. Alessandro Sacchi

 

Il Presidente Nazionale dell’U.M.I., Avv. Alessandro Sacchi, ha nominato il Dott. Roberto Maggio, classe 1982, dottore in scienze giuridiche, commissario provinciale di Lecce dell’Associazione. Al Dott. Roberto Maggio i migliori auguri di buon lavoro dall'U.M.I.

                                                            

Dott. Roberto Maggio